la nostra storia - fpr francesco povero ricco gruppo musicale

fpr - francesco povero ricco
Vai ai contenuti

Menu principale:

la nostra storia

MATRE TERRA
Laudato si, mio Signore, per nostra matre Terra
la quale ne sostenta e governa, e produce diversi fructi
con coloriti, flori ed erba.


Chi Siamo:
Animatori, formatori e giovani francescani della diocesi di Pistoia, presi dall'entusiasmo dell'anno giubilare 2000 sotto la guida di Giovanni Paolo II che ci gridava ' coraggio, non abbiate paura, spalancate le porte a Cristo' , spalancano le porte del convento dei frati Cappuccini di Piatoia ed attravesro lo strumento della musica iniziano un viaggio nel viaggio, mettendo la propria storia nella storia del prossimo ed iniziano a gridare al mondo...noi ci siamo! La gioventù francescana affianca al cammino di formazione tradizionale anche una formazione ad gentes attraverso la musica, il canto la danza. Iniziano così le celebrazioni animate della domenica, poi la Pasqua ed il Natale, tutti riuniti intorno alla 'figura dei frati cappuccini' abbracciati dalla presenza avvolte paterna, spesso materna, ma soprattutto vocazionale di Padre Gabriele Seri, nostro animatore spirituale.
Le cose, sembrano funzionare e la nuova strada in musica si arricchisce di momenti che ci portano a contatto anche con la realtà del ceis di pistoia (gruppo di recupero di tossico dipendenti) fino a spingerci nell'ideazione di un 'piccolo recital' che vede alcune tappe anche fuori dalla diocesi di Pistoia, in vista ad alcune fraternità gi.fra della Toscana

Gli anni passano è nella primavera del 2002 si ufficializza il gruppo musicale francescano diocesano il cui nome è "fpr"  ovvero Francesco Povero ricco.
Ci presentiamo così per la  prima volta davanti ad un pubblico, per la festa annuale della Pastorale Giovanile, presentano alla diocesi pistoiese i brani da noi scritti:
°  francesco...un povero ricco
°  Lodi per ogni ora
Alla manifestazione partecipa sua eccellenza il Vescovo di Pisotia mon. Scatizzi ed i giovani di ritorno dalla GMG di Colonia. In collaborazione con il gruppo musicale "Sicomoro" animano la serata con canti e coreagrafie ma cosa più importante nasce un'amicizia musicale e personale con i ragazzi del Sicomoro che ci proietterà in future occasioni a 'dividere il palco' gioiedo con la musica d'ispirazione cristiana.

...ecco come eravamo o meglio da dove siamo 'partiti':

Agostino Sammarco: autore testi e musica - chitarra ritmica - voce solo e cori - assocciato siae - cammino vocazionale "francescano" Gi.fra - animatore liturgico musicale brani identificativi:
- dal vangelo - voi siete il sale della terra
- dalle Fonti francescane - Natale a Greccio - FF 468-471 Celano - vita prima

Agosto 1990: non è la mia data di nascita, ma la  data del mio primo "Si" a Dio. Un "Si" non consapevole, ma benedetto. Forse più  che un "Si" un segno di affetto a quelle persone che giorno dopo giorno mi  insegnavano ad accogliere i doni quotidiani che Dio attraverso gli altri mi  offriva. ..." i tuoi doni quotidiani"; era così che un frate francescano mi  aiutava a   scoprire quale benevolenza vivesse intorno me. Poi da lì, il cammino gi.fra, la prima chitarra presa in prestito per mesi ad un amico, i primi accordi accompagnati da timidi accenni di testi, i primi arrangiamenti musicali, l'emozione del primo palco "automontato", e la voglia di trovare negli occhi degli altri Dio creatore.


Luca Ferri: basso - inizia come 'araldino' poi 'giovanissimo' poi cammino vocazionale "francescano" Gi.fra - animatore fino a diventare consigliere regionale gi.fra, un cammino in crescendo fino alla professione solenne nell' OFS (ordine francescano secolare)







Fabio Logli: autore testi e musica -chitarra ritmica ed elettrica - voce solo e cori - assocciato   siae
Cammino diocesano a Prato e movimento   focolarini di Loppiano
brano identificativo:
La parabola dei talenti - Mt 25,14-30






Ed il nostro viaggio.... dopo alcuni timidi tentativi di compilation musicali d'ispirazione cristiana, si fa sempre più presente l'idea di un proprio repertorio con brani di nostra composizione. Negli anni alcuni di questi brani vengono raccolti all’interno dei nostri progetti musicali (incisi e autoprodotti dal gruppo stesso) i primi due progetti sono titolati “crescendo” e “lodi di Dio altissimo” . Ma non è finita qui...

francesco povero ricco
- Il progetto 'CRESCENDO' comprende 10 brani inediti e cresce intorno a dieci modi di leggere dentro di noi e dentro la nostra storia, valorizza alcuni sentimenti, per navigare a vele issate verso l'unica meta, sottolinea in base alle esperienze di vita quotidiana la consapevolezza dell'amore infinito di Dio.
francesco povero ricco
- Poi cresce in noi il desiderio di cantare S.Francesco con le sue laude e preghiere e nasce così il secondo progetto musicale dal titolo 'Lodi di Dio Altissimo' dove proponiamo una raccolta di brani per l’animazione nella Santa Messa, per il rito della Promessa gi.fra e per momenti di preghiera.
Nella certezza che il canto è uno strumento di crescita spirituale e di evangelizzazione ad gentes, abbiamo, in semplicità e modestia, cercato di non tralasciare quelle norme del PNMR (principi e norme per l’uso del Messale Romano), che regolano l’uso del canto nella Messa; Innanzitutto, i testi dei canti del kyrie - Gloria - Credo - Padre Nostro - Agnello di Dio, che restano in buona parte inalterati rispetto ai testi del Messale Romano. Gli scritti di S.Francesco d’Assisi hanno infine costruito la cornice a quello che è il rituale della Promessa gi.fra. In conclusione abbiamo cercato di cantare rispettando la verità del rito che si celebra; cantare per favorire l’unione con Dio e celebrare cantando.
francesco povero ricco
- ...sarà un controsenso, ma questo progetto "nasce" in ricordo 'di quegli attimi' vissuti con quei cari che sono 'volati' alla casa del Padre. Perchè questi 'attimi' non siano dimenticati abbiamo voluto spiegarli racchiudendoli in musica. I brani raccontano della scelta di vita ed intonano alcune caratteristiche spirituali e non, come la gioia, la fede, la perfetta letizia dei nostri 'animatori spirituali' mentre il semplice gesto di allargare le braccia per accogliere tutti è palpabile nel brano che dà il titolo al progetto stesso... Le tue ali le nostre ali .
In ricordo di padre Domenico Aramini, padre Gabriele da Poppi e don Sergio Domeniconi

- Ma non è finita qui, perchè tra concerti e progetti musicali, riusciamo a mettere in cantiere un Musical, al quale stiamo ancora lavorando, dal titolo 'Il frate perfetto'

Troverai tutti i nostri progetti musicali nell'area DISCOGRAFIA (clicca qui)
Vienei a trovarci
contattaci al 349.70.66.539
Toscana
Prato-Pistoia
info cell.349.70.66.539
iscriviti
Torna ai contenuti | Torna al menu